Interview | estate 2021

arbre
Elena: Prima di tutto, vorrei sapere come stai e come va la tua vita quotidiana?
Nathalie: Mi sento bene anche se provo paura, rabbia o tristezza. Mi sento bene anche se mi fa male lo stomaco o la schiena.

La pratica della solitudine I | Maggio 2020

feuille
Vi propongo una pratica molto semplice, ma che può essere esigente, e che mi sembrava adatta al periodo che stiamo attraversando.
È la pratica della solitudine.

La pratica della solitudine II | Maggio 2020

feuille
Soli, di fronte a noi stessi, ci permettiamo di sentire il nostro vuoto, l'assenza di attività, di distrazioni.
Ci permettiamo di sentire la noia, la voglia irrefrenabile di muoverci, fisicamente e mentalmente, e di non fare niente.

Sola | Marzo 2020

feuille
E' interessante osservare quanto sia difficile stare soli,
in silenzio, senza distrazioni.

Qual'è il problema? | Novembre 2019

feuille
Quando ci sediamo è importante non aspettarci niente di particolare, non cercare nulla di speciale, ma imparare a donarci, totalmente, a ciò che c'è.
Senza alcuna resistenza, perché il silenzio e la tranquillità sono già qui.

libertà | Novembre 2019

feuille
ll bisogno di possedere e controllare viene dalla nostra mente condizionata.
La vita non conosce questa esigenza perché tutto è pieno e in continua trasformazione.
La nostra mente non è in grado di accedere a questa bellezza.

Un'unica realtà | Agosto 2019

arbre
Un'unica realtà.
Non la tua, non la mia,
Non tantrica, né buddista,

Interview I giugno 2016

arbre
Nathalie, the road you’ve travelled is fascinating. On the one hand, a profession and a family life, which is fairly standard for a western woman and on the other hand a path to awakening… which isn’t very typical for a western woman! How did you manage to combine the demands of daily life and spiritual practice? How were you able to follow a path of such depth while taking care of everyday things at the same time?

Ritiro I giugno 2014

arbre
Il ritiro, quando non è reattività né fuga,
Quando si impone come l’unica possibilità,
E’ un richiamo che si deve seguire senza negoziazione
Pour se donner sans distractions à ce qui s’offre.